Andrej Ristic è un nuovo giocatore del Mosca Bruno Bolzano

La conferma del suo tesseramento è arrivata solamente nel primo pomeriggio di oggi, dopo una lunga trattativa. E questa sera, nel match contro il Club Italia, sarà in panchina. Stiamo parlando di Andrej Ristic, schiacciatore bosniaco classe 1998, che il Mosca Bruno Bolzano ha tesserato fino al termine dell’attuale stagione. Ristic arriva in Alto Adige dalla squadra greca dell’Ethnikos Alexandroupolis, realtà che milita nel massimo campionato ellenico.

Andrej Ristic e Andrea Burattini

Ristic è nato e cresciuto nel florido vivaio del Partizan Belgrado ed è il figlio di quel Ljubisa Ristic che in Italia ha giocato a lungo a cavallo del Duemila, in A1 e A2 con le maglie di Com Cavi Napoli, Conad Forlì e Mail Service Corigliano. Nato in Bosnia il 23 gennaio 1998, Andrej è uno schiacciatore giovane e molto futuribile, alto 192 cm e dotato di ottime doti atletiche che ne fanno un giocatore molto completo in tutti i fondamentali. Il suo arrivo permetterà al tecnico Andrea Burattini di contare su un giocatore in più dopo l’infortunio occorso a Zappoli, sia per le partite sia per tenere alto il livello degli allenamenti.

 

Nella foto in allegato Andrej Ristic con il tecnico Andrea Burattini.

2017-12-13T18:25:05+00:00